lunedì 26 maggio 2014

GREST: POSTI ESAURITI!

Sono già finiti i posti disponibili per il centro estivo. 

Per il campo delle elementari è possibile inserire altri bambini solo in lista di attesa.

Per il campo delle medie sono disponibili gli ultimi 2 posti.

mercoledì 21 maggio 2014

Un salotto popolare a Roma. Monteverde (1909-1945)

un salotto
E' da pochi giorni uscito il saggio di Nina Quarenghi, edito da Franco Angeli Un salotto popolare a Rona. Monteverde 1909-1945 (Franco Angeli 2014, pp 224, 29 euro), frutto di lunghe ricerche effettuate anche sui nostri archivi.

Attraverso l’attenta disamina delle fonti più varie ‒ dai ricordi degli abitanti alle pagine dei quotidiani, dalla documentazione d’archivio ai registri scolastici ‒ il volume ricostruisce i mille volti di Monteverde, stretto tra le ville seicentesche del Gianicolo e l’avvallamento di via di Donna Olimpia, dove il regime fece costruire il complesso dei “Grattacieli”, immortalato da Pasolini in Ragazzi di vita.

Il progetto di costruire un quartiere signorile a Monteverde comparve già nel primo piano regolatore di Roma Capitale, approvato nel novembre del 1871, ma fu solo con la giunta Nathan (1907-1913) che si diede concretamente il via all'espansione della città oltre le Mura Gianicolensi, ed è a partire da quegli anni che l'autrice di questo libro racconta la vita del quartiere, nel suo primo sviluppo, fino alla seconda guerra mondiale, alla ricerca delle origini della sua identità sociale.

lunedì 12 maggio 2014

INCONTRO GIOVANI UNIVERSITARI (15/5)

Giovedì 15 maggio, ore 21, Parrocchia S.Giulio

Tema: “Uniti per sempre?
Il progetto cristiano del matrimonio e il sogno di unità della chiesa”.

Interviene: p.Alfredo Ferretti, Omi


venerdì 9 maggio 2014

Festa di SAN PANCRAZIO (10-18 maggio)

Festa di SAN PANCRAZIO
dal 10/05/2014 al 18/05/2014
Il 12 maggio viene ricordato il martirio di San Pancrazio.

giovedì 8 maggio 2014

Il gruppo degli amici della lettura

Giovedì 8 maggio, dalle 19.15 alle 20, in sala conferenze il gruppo degli amici della lettura (dunque tutti coloro che amano leggere) si ritrovano, come ogni mese, per commentare il libro scelto (vedi a lato) e decidere insieme il libro del mese successivo.


LIBRO del MESE:
Il prolifico scrittore e monaco benedettino Anselm Grün ha dato alle stampe un interessantissimo testo (Gesù il terapeuta. La forza risanante delle parabole, San Paolo, 2012) nel quale analizza l’operato di Gesù - parabole, parole e guarigioni - da un punto di vista terapeutico. «Ovviamente ... Gesù non ha inteso dare vita a una propria corrente di psicoterapia. Egli si accostava alle persone guidato dalla sua intuizione, seguendo l’impulso del cuore

martedì 6 maggio 2014

DONAZIONE DEL SANGUE (Sabato 10 maggio)

Sabato 10 maggio, dalle 8.30 alle 11.30 presso il teatro parrocchiale, a favore dell’Ospedale Bambin Gesù.

I soggetti di sesso maschile possono donare fino a quattro volte l’anno con intervalli minimi di 90 giorni, le donne in età feconda fino a un massimo di due volte l’anno, anche loro con intervallo minimo di 90 giorni.

Le donne non possono donare da due giorni prima del ciclo fino al quinto giorno dopo la fine del ciclo stesso.

Prima della donazione si può assumere caffè, tè o spremute di frutta (non latte e latticini!).


lunedì 5 maggio 2014

L’Addolorata ovvero le virtù teologali

Disse Simeone a Maria: « Egli è qui per la rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di contraddizione, e anche a te una spada trafiggerà l'anima». (Lc 2,34-35).
Quando pensiamo a Maria sotto la croce, ci sentiamo trafiggere il cuore per quell’immenso dolore, umanamente non possiamo non provare una profonda compassione per quella madre. Ci sembra l’immagine di ogni strazio del cuore. E lo è veramente, ma non possiamo fermarci a questo: le faremmo torto.
Maria è una donna ebrea: fin da piccola le avevano insegnato che Israele attendeva il Salvatore, il Messia, il nuovo Re discendente di David che avrebbe ricostruito il Regno di Israele e per i Giudei non c’era differenza tra la loro nazione, il loro popolo, e il “Regno di Dio” perché loro erano governati da Dio mediante la sua legge. Poi un giorno, quando era ancora solo una ragazza, l’angelo le aveva annunciato che sarebbe stata lei la madre del Re.

domenica 4 maggio 2014

Estate 2014: grest e campi estivi

GREST PARROCCHIALE: PIANO TERRA
Dal 10 al 26 giugno, dalla II elementare alla II media, dalle 8.30 alle 17 (tranne indicazioni diverse)
COSTO

sabato 3 maggio 2014

Calendario maggio 2014

G 1
S. Giuseppe lavoratore (mf).
CAMBIA L’ORARIO DELLA MESSA VESPERTINA: alle ore 19 anziché 18.30 (rosario meditato: ore 18.15)
V 2
S.Atanasio (m)
9-17: RITIRO PRIME COMUNIONI
19.30– Preghiera (e confessioni) per i genitori dei bambini di prima comunione
S 3
Ss.Filippo e Giacomo, apostoli (f)
10-12: PROVE e CONFESSIONI prime Comunioni
D 4
III di PASQUA
10.30:  Prime Comunioni
19.30-21: INCONTRO ANIMATORI GREST
L 5
 19.30– incontro catechisti
M 6
 16– Momento artistico (in parole e musica) su MARIA
M 7
 17-  Rosario a Largo Oriani
G 8
B.Maria vergine di Pompei:
ore 12, SUPPLICA alla Madonna di Pompei
19.15– GRUPPO AMICI delle LETTURA
V 9

S 10
 8.30-11.30– DONAZIONE DEL SANGUE (in teatro)
23.30– Pellegrinaggio diocesano al Divino Amore
D 11
 IV di PASQUA
17– Incontro giovani famiglie
19.30-21: INCONTRO ANIMATORI GREST
L 12

M 13
B.Maria vergine di Fatima
16– CONFERENZA su Maria e Gesù nell’Islam
M 14
S.Mattia apostolo (f)
17– Rosario in via Carini
G 15
 19.30– Preghiera (e confessioni) per i genitori dei bambini di prima comunione
21– INCONTRO UNIVERSITARI A SAN GIULIO
V 16
 9-17: RITIRO PRIME COMUNIONI
S 17
 10-12: PROVE e CONFESSIONI prime Comunioni
15.30– Festa diocesana dei CRESIMANDI
D 18
 V di Pasqua
10.30– Prime Comunioni
19.30-21: INCONTRO ANIMATORI GREST
L 19

venerdì 2 maggio 2014

Maggio, mese mariano

Foto: Madonnina di via SaffiDal 1° maggio la S. Messa vespertina verrà celebrata alle ore 19 (il Rosario meditato è celebrato alle ore 18.15)
INIZIATIVE MARIANE:
Momento artistico dedicato a Maria (martedì 6 maggio)
- Supplica alla Madonna di Pompei (giovedì 8 maggio, ore 12)
Maggio, il mese delle rose, è tradizionalmente dedicato alla Madonna, per questo viene anche definito “Mese Mariano”, molto caro alla pietà popolare.